Tarvis C.le – Abandoned station

7 immagini

La stazione di Tarvisio Centrale fino al 2000 ha funzionato come scalo internazionale di trasmissione fra la rete ferroviaria austriaca e quella italiana. È ubicata a nord dell’abitato del comune di confine friulano, in via Friuli, e ha rappresentato la stazione centrale e principale del comune.

Nel 2000 fu completata la nuova linea Pontebbana più veloce e meno tortuosa della precedente. Tarvisio sarebbe stata servita da un nuovo impianto, l’attuale Tarvisio Boscoverde, il quale sorse nei pressi del rilevato abbandonato della Tarvisio – Lubiana e della stazione di Tarvisio Vecchia. Il 26 novembre di quell’anno, con l’apertura della nuova infrastruttura, la stazione di Tarvisio Centrale fu chiusa al traffico ordinario e conseguentemente dismessa.
Holga 35 MM, fomapam 200.